Scongiurato per il prossimo anno scolastico, il rischio di «doppi turni» nelle scuole superiori della provincia. Nel corso del «tavolo tecnico», convocato dalla Prefettura di Trapani, il Commissario del Libero consorzio dei Comuni (ex Provincia), Raimondo Cerami, ha illustrato il piano di razionalizzazione della rete scolastica che «permetterà di collocare – si legge in una nota dei sindacati – la maggior parte degli istituti scolastici coinvolti in edifici di proprietà provinciale, comunale o con affitti ridotti prima dell’inizio del prossimo anno scolastico.  Per le restanti scuole, ovvero l’Itc ‘Garibaldi’ di Marsala, l’Iti di Marsala, l’Istituto Alberghiero di Mazara del Vallo e l’istituto ‘Bufalino’ di Trapani, gli affitti dovrebbero essere pagati dalla Regione». Una notizia positiva per tutte la famiglie degli alunni che frequenteranno il nostro Istituto il prossimo anno scolastico.